Come praticare correttamente lo sploshing bdsm

Il BDSM è un mondo particolare, fatto di tanti aspetti diversi e, perlopiù, sconosciuti finché non ci si addentra a fondo. Al di là delle pratiche più comuni e conosciute, ce ne sono molte altre che sicuramente possono interessare. Lo sploshing è una di queste, ma cos’è? Come si pratica?

Cos’è lo sploshing

Lo sploshing, come suggerisce il nome stesso, è una pratica che coinvolge l’uso piuttosto copioso di liquidi o altre sostanze particolarmente scivolose. La creatività qui ha la meglio: torta, birra, sapone, latte, panna, ketchup e pressoché qualsiasi idea che possa stuzzicare la mente.
Si può fare in molti modi: da nudi, con vestiti specifici come costumi o completi in latex e, ancora, con vestiario quotidiano, o persino formale d’ufficio. Lo sploshing, così come tante altre pratiche legate al BDSM, sono sicuramente legate alla voglia di sperimentare e trovare il proprio “kink”.

Come si pratica correttamente lo sploshing

Tuttavia, ci sono alcune piccole “accortezze” per migliorare l’esperienza di questa pratica piuttosto particolare. Innanzitutto, se è la prima volta per chi è coinvolto, decidere in anticipo quale sarà la sostanza da usare è fondamentale: odore, consistenza, eventualmente sapore… l’esperienza dev’essere piacevole, quindi i gusti sono piuttosto importanti in certi casi.
Altra importante faccenda riguarda eventuali intolleranze ed allergie: oltre a quelle alimentari, le mucose intime reagiscono in maniere molto variabili a zucchero e simili, quindi è bene fare attenzione.
La seconda questione da decidere insieme o valutare in base all’esperienza raccolta è la quantità: quanta è sufficiente? Quando inizia a diventare troppo? Quando si rovina il mood? Se la persona che esegue lo sploshing è esperta, saprà già sicuramente orientarsi a riguardo, ma in caso contrario potrebbe volerci qualche tentativo per fare “tutto giusto”, compreso anche i tempi, i modi e tutte quelle piccolezze che compongono l’istinto e la conoscenza.
Infine, dove praticarlo? Si può fare pressoché ovunque, a patto si prepari tutto adeguatamente: mettere a terra dei teli di plastica, così come sul letto, può sicuramente aiutare nella pulizia. Anche l’igiene personale, a fine di una sessione, è sicuramente meglio se fatta con acqua tiepida o fredda, per evitare di aumentare gli odori emessi da determinati prodotti.

Se si vuole sapere di più

Le curiosità a riguardo, specie se pare il proprio sogno, possono essere davvero tante, così come tanta la voglia di provare. Ma dove cercare chi ha desiderio di praticare lo sploshing? Magari un sito d’incontri dove realizzare i tuoi istinti sessuali? Come trovare annunci di mistress, schiave, strapon e feticismi di tanti tipi?
Il sito che cerchi esiste, puoi trovare maggiori informazioni sul sito https://www.piacerebdsm.it/